Turismo ad Asti e dintorni

Turismo.asti.itTerredasti.itAstiturismo.it

a MOMBERCELLI

  • domenica 18 ottobre 2015
    FIERA REGIONALE DEL TARTUFO

    Al mattino in Piazza Alfieri si apre il “mercatino” dei prodotti tipici locali, tra i quali spiccano le bancarelle dedicate al Tartufo, conferito dai “trifolao” del paese e della zona.
    A mezzogiorno è possibile degustare sotto il palatenda attrezzato in Piazza Unione Europea i piatti tradizionali preparati per l’occasione dalle Pro Loco dei Paesi dell’Unione Collinare Valtiglione e dintorni.
    Presso il salone di Via Bogliolo, la Pro Loco di Mombercelli propone la “Colazione del trifolao”, con sontuoso menù a base di tartufi.
    Prosegue nel pomeriggio il mercatino, allietato da interventi musicali.
    www.prolocomombercelli.it/#!fiera-regionale-del-tartufo/c1351

a CANELLI

  • giugno
    L’Assedio di Canelli è molto più di una semplice rievocazione storica: è la festa dei canellesi che, rivivendo il passato, sanciscono forte e chiara la propria identità, e si riappropriano di quelle “radici” che sono il presupposto fondamentale di ogni comunità.
    E’ una festa senza schemi e senza forzature, in cui la storia rivive attimo per attimo anche nei più piccoli gesti, nelle espressioni dei volti, nelle ombre e nelle pietre della Città antica E’ una festa in cui l’esatta ricostruzione storica viene resa viva ed autentica dal coinvolgimento popolare, che riesce a creare un clima difficilmente riscontrabile in altre manifestazioni in costume.

ad ALBA:

    • Ottobre-novembre ogni sabato e  domenica

Mercato Mondiale del Tartufo Il Tartufo Bianco d’Alba, amato ed osannato fin dall’antichità, re indiscusso della cucina di questo territorio, è il protagonista assoluto del Mercato Mondiale del Tartufo, nel cuore del centro storico di Alba, nel Palatartufo del Cortile della Maddalena

    • Ottobre-novembre

Ogni sabato e domenica dal 12 ottobre al 17 Novembre (ore 09.00 – 20.00), tutti gli appassionati del “Tuber magnatum Pico” avranno la possibilità di vedere, toccare, annusare e acquistare tanti e tanti tartufi.
Inoltre enogastronomia, folklore, manifestazioni di Piazza, mostre, cultura, musica, sport e mercati.

a NIZZA MONFERRATO

  • maggio
    Nizza è Barbera
    si svolgerà a Nizza Monferrato  per le vie e piazze del Centro Storico cittadino, la festa regionale celebrativa della Barbera

    Il titolo spiega lo spirito della manifestazione, dove la parola NIZZA ha un duplice significato, sia come toponimo della Città sia come denominazione della sottozona della Barbera d’Asti Superiore.

    La manifestazione si svolge per le vie e piazze del Centro Storico, il terzo fine settimana del mese di maggio (in concomitanza con il mercatino dell’antiquariato e il Mercatino dei Produttori Agricoli in Piazza Garibaldi)

    Al “Nizza è Barbera” viene degustata la Barbera d’Asti Superiore Nizza, e il vino di tutte le altre tipologie piemontesi di Barbera DOC dei produttori, delle ditte Vinicole e delle Cantine Sociali provenienti dal territorio regionale.

    Nell’area espositiva, i visitatori possono acquistare  un bicchiere da degustazione, avendo così la possibilità di assaggiare tutti i vini in esposizione.


IN PROVINCIA DI ASTI

Il Palio di Asti è una delle più importanti manifestazioni del Piemonte ed il secondo Palio in Italia per importanza. Ha luogo la seconda domenica di settembre nella piazza centrale di Asti dal XII secolo e vi partecipano 21 cavalli montati a pelo da altrettanti fantini che rappresentano i 14 borghi cittadini e 7 comuni della provincia.

Durante le Sagre Contadine circa 40 pro-loco della provincia di Asti propongono le loro specialità gastronomiche, accompagnate da vini DOC astigiani. Il tutto dopo la suggestiva sfilata che si snoda per le vie della città, animata da più di tremila figuranti in autentici abiti d’epoca, trattori, arnesi del mestiere, che rappresentano i valori e le tradizioni di questa magnifica terra.

L’Assedio di Canelli è una festa in cui l’esatta ricostruzione storica viene resa viva ed autentica dal coinvolgimento popolare, dove oltre duemila personaggi in costume seicentesco ricreano per due giorni l’Assedio di Canelli dell’anno 1613.

Il “Premio Douja d’Or” è il Concorso Enologico Nazionale per vini a DOC e a DOCG organizzato durante il mese di settembre da Camera di Commercio di Asti, con la collaborazione tecnica dell’O.N.A.V. (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino).